Chi Sono


Sono tutto quello che puoi leggere e sentire su queste pagine.

Sono ogni persona ritratta, ogni luogo visitato, ogni risata fatta in compagnia, ogni difficoltà incontrata lungo il percorso, sono ogni aereo/treno/bus/taxi/tuk tuk preso o perso, ogni pasto consumato, ogni albergo o casa in cui ho dormito, sono il sole cocente, sono ogni goccia di sudore versata, il monsone che colpisce improvviso, il freddo che non riesci a fermare, sono ogni sguardo che ho incrociato in cammino.

Annunci

248 risposte a “Chi Sono

      • Condivido!
        E il bello è che, per spiriti con una visuale più ampia o semplicemente “diversa da”, l’eccezionalità d’incontrare una sapiente narrazione del mondo è di per sè un’ottima ragione per perseverare nel non assecondare l’appiattimento.
        Prosegui e prosegui =)

  1. Evviva sei il mio primo Follower dopo solo due giorni con wordpress 🙂
    Bellissime le foto… davvero tanta invidia e spero un giorno di poter viaggiare anche io per il mondo e fare degli scatti altrettanto profondi!

  2. Sono capitata per caso su questo blog e la prima cosa che ho notato sono state le fotografie. Sono stupende! Quanto mi piacerebbe poter viaggiare come te e fare scatti come quelli. Per ora mi accontento di viaggiare con la fantasia, aiutata da questo blog a cui mi son iscritta subito! 😉
    Anch’io, nel mio piccolo blog, ho raccontato dei viaggi che ho fatto. Se ti va di farci un salto l’indirizzo è questo:
    http://preziososcrigno.wordpress.com

    • Certo che lo guarderò con piacere! Grazie mille per i complimenti e per essere passata di qua, spero di farti viaggiare per un altro po’ con la fantasia ma soprattutto spero di darti qualche buono spunto per preparare uno zaino e partire!

  3. Noi camminiamo attraverso noi stessi, incontrando ladroni, spettri, giganti, vecchi, giovani, mogli, vedove, fratelli, adulterini, ma sempre incontrando noi stessi.
    (J. Joyce)

  4. L’anonimato è la peggiore delle presentazioni. Ma sbircierò lo stesso tre le tue pagine, chissà,…magari dietro il muso di un cammello si nasconde il protagonista di questi viaggi infiniti 🙂

  5. Semplicemente meraviglioso, il blog e le foto… ma come posso mettermi in pari con la lettura?!? Dammi un po’ di tempo e continua a scrivere, a fotografare e a vivere queste emozionanti avventure.. per te e per chi ti legge…

    Elena

    • Tante esperienze che pian piano ti entrano dentro senza neanche che tu te ne possa accorgere e ti cambiano come persona, ti aprono e fanno leggere tante situazioni con occhi diversi. Grazie per esser passata, spero tu possa trovare qualcosa d’interessante 🙂

  6. Sei tanto…
    Viaggiare è l’unico” lavoro” che non stanca mai
    Buon viaggio e, al prossimo, sono certa che ci incontreremo…
    Io sono quella che viaggia sempre su una nuvola
    Complimenti
    Sentimental

      • Ci credo. E io non lo dico tanto per dire. Dopo quello che ho potuto fare e vedere negli ultimi quattro mesi è una sensazione che condivido perché la sento giusta più che mai.

  7. Grazie per aver visitato, seguito il mio PhotoBlog e spero che ti siano piaciute le mie foto.In compenso e’ piu’ di un ora che leggo il tuo e lo trovo molto interessante sopratutto per le notizie che dai di ogni posto dove sei stato.Anche io ho girato tanto il mondo ma sinceramente mi e’ piu’ facile esprimermi con le foto.In ogni caso complimenti.
    Massimiliano

    • Grazie Massimiliano! Io con le foto ci provo, ma per adesso è bene che scriva anche 🙂 Adoro il tuo b/n, purtroppo ultimamente lo si banalizza spesso, il tuo invece mi ha fatto ricordare di nuovo come un b/n dovrebbe essere!

  8. grazie, ricambio seguendo questo blog che ho trovato molto interessante 🙂 appassionatissimo di viaggi e foto anche io..ma ho appena creato il blog 😉

  9. Ciao mi fa piacere che ti sia piaciuto il mio blog, ma se lasci anche qualche commento non sarebbe niente male. Anche tu hai un bel blog.

  10. Uhmm…no, no: non ci siamo…non puoi burrala in poesia…così te la cavi troppo facilmente.
    Forse, in definitiva, io, tu, tutti… non siamo altro che il nostro mistero…domanda che attende risposta.

    • Cerco di stare con loro, di parlarci, di mangiarci, a volte dormirci, dedico almeno il 2/3 del tempo a zone delle città dove non ci sono attrazioni o negozi, racconto loro del mio Paese e mi faccio raccontare del loro. Cose semplici, a volte soltanto gesti. Stringo mani, saluto, sorrido. Mi bagno come loro sotto la pioggia. Niente di eccezionale, credo sia quello da fare quando sei ospite in un Paese straniero.

  11. CARO FOTO VIAGGIATORE a nome della mia associazione ti ringrazio per il commento. In particolare siamo una costituenda ass. il blog è una prima bozza. per qualsiasi scambio di idee mi puoi chiamare al 346 22 10 726

  12. Caro foto viaggiatore – mi dispiace – pero il mio italiano e molto limitato…..your photos give me goose-bumps, they capture an essence of the places you have been, a soul if you will, that is rare, it feels like you truly engage in the moment. Congratulations! (Auguri 🙂 And thank you for visiting and liking my pictures!

  13. Ciao, complimenti per il tuo blog e’ magnifico! sono rimasta impressionata da quanti viaggi hai fatto..e comunque grazie per esser passata dal mio piccolo blog, e’ un onore 🙂

      • Adoro i viaggi e, tempo permettendo, ho ancora un po’ di vecchi giretti da pubblicare…spero che il mio bimbo mi consenta presto di tornare a viaggiare. Per ora sogno ad occhi aperti grazie anche alle tue foto!

    • Mi posso incorniciare questo commento e poi vantarmene in giro? 🙂 Grazie mille, non sono perfette ma sicuramente fatte con il cuore. La passione per qualcosa è quello che lega un po’ tutti qua…

      • SOLIDALI ON THE ROAD

        Londra anni 70 chiama Melbourne 2014.
        Carissimi, l’idea di viaggiare negli anni 70 aveva due elementi trainanti: L’entusiasmo senza rete e protezione, bastava un sacco a pelo e niente domande, si partiva. IL secondo elemento era non avere contatti prestabiliti, cercavi quello che trovavi: lavoro,alloggio, cose belle e cose brutte. L’esperienza e l’entusiasmo del navigatore senza barca e senza remi prevaleva su tutto. Adesso ti proponiamo di andare oltre,l’oltre dell’oceano, l’oltre in direzione L’AUSTRALIA. Fine della prima puntata. Nei prossimi giorni potrai seguire la serie dei nostri micro racconti………………a puntate .

  14. Ciao e grazie per aver fatto un giro dalle mie parti. Ti dico solo che uno dei più bei momenti dell’anno scorso è stato quando ho ripreso in mano una reflex dopo tanti anni perché volevo documentare un viaggio speciale…seguirò il tuo blog con grande interesse e magari ci scambieremo qualche idea e info… 😉

    • Lo spero! Questo blog l’ho iniziato proprio per scambiare suggerimenti con persone che avessero le mie stesse passioni! Ti auguro di avere al più presto bei momenti come quello dello scorso anno e che quei bei momenti possano diventare una droga dalla quale è impossibile smettere! 🙂

Rispondi a B&B Villa Ciccone Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...