Smyril Line: Come prenotare un posto sulla Norrona e consigli per la navigazione


Niente di più semplice che arrivare in auto in Islanda, avrete infatti un solo modo per poterla raggiungere via terra/mare: prenotare un posto sulla nave Norrona della compagnia Smyril Line  .

La società faroense effettua, partendo dal porto danese di Hirtshals, una o più corse settimanali a seconda della stagione e prevede la possibilità di effettuare o meno uno scalo lungo alle Isole Faroe (3 giorni, il porto di arrivo è Torshavn) prima di ripartire in direzione del porto islandese di Seydisfjordur, sulla costa orientale. I posti disponibili a bordo finiscono molto velocemente, soprattutto in alta stagione e per i mezzi più ingombranti; se siete davvero decisi a partire, vi consiglio di prenotare con molti mesi di anticipo.

I prezzi non sono certamente popolari, nei mesi di Luglio/Agosto, un biglietto A/R per 2 persone + auto arriva a costare dai 2000 ai 3000 euro a seconda della sistemazione che sceglierete. Le agenzie in Italia che vendono i biglietti per la Norrona non sono molte, la prenotazione dal sito della Smyril è comunque piuttosto intuitiva e vi darà la possibilità di pagare soltanto un 30% alla prenotazione ed il saldo entro 30 giorni dalla partenza.

 

Le sistemazioni che abbiamo scelto per il nostro viaggio sono state le seguenti:

opzione scalo lungo alle Isole Faroe all’andata in modo da poter avere un’idea di massima su queste isole e viaggio diretto al ritorno; passaggio auto A/R per Starless .

Facendo scalo, all’andata abbiamo optato per una cabina condivisa da 4 persone (ci sono cabine maschili e femminili, non miste) che ci ha permesso di risparmiare circa 300€ rispetto alla cabina privata. Per il ritorno abbiamo invece ceduto alla comodità della cabina privata da 2 persone vista la tratta di 48 ore senza soste. Sia le cabine da 2 che da 4 hanno il bagno privato (sono in pratica le stesse, non c’è letto matrimoniale). Queste alcune foto delle cabine da 2 e 4 persone:

Esistono inoltre camerate da 6 e 9 persone che non hanno né bagno privato (si usano quelli comuni della nave), né coperte, guanciali ecc ecc… molti dei viaggiatori si lamentavano inoltre dello spazio davvero angusto dei letti: una scelta sicuramente più economica ma che vi lascerà davvero pochi attimi di relax.

Il viaggio dura 48 ore circa. A bordo c’è una piscina ed una palestra, entrambi gratuiti ma utilizzabili solo se le condizioni del mare sono perfette (per ovvi motivi). Sono presenti anche ristoranti e bar ed uno shop con generi di prima necessità (vale a dire birra e sigarette, non ho visto comprare altro su quella nave! 😀 ). E’ concesso portarsi il cibo in cabina ma, se vi scordate qualcosa, è vietato tornare a prenderlo in auto.

Il giudizio finale sulla compagnia non è sicuramente entusiasmante, l’alto costo del viaggio rispetto ai servizi minimal offerti (almeno rispetto alle aspettative di molti)  incidono molto sulla valutazione complessiva. Valutazione negativa che, magicamente scompare appena ti siedi sul ponte, guardi il mare e pensi a dove stai andando…

Annunci

3 risposte a “Smyril Line: Come prenotare un posto sulla Norrona e consigli per la navigazione

    • all’andata abbiamo ballato un bel po’ 🙂 la cifra in effetti sembra (e lo è) importante ma in realtà, portandoci dietro un posto dove dormire e dove mangiare, abbiamo finito la vacanza sotto i 2000 a testa. Non poco per i nostri standard ma considerando che siamo stati via praticamente un mese in questi luoghi…. si sentono sparare cifre folli!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...