Mappa viaggio Islanda 2016


sshot-1c

Centesimo articolo, decine di viaggi, migliaia di ricordi, migliaia di fotografie.

Ennesima partenza, per una terra che, ne sono certo, mi conquisterà e che tornerò a visitare, in altre stagioni, con altri percorsi, con testa e occhi diversi.

Per il 2016 l’idea di viaggio è questa, mai come questa volta le incognite si moltiplicano; siamo curiosi di capire se riusciremo a rispettare il programma, se riusciremo a vedere quello che vorremmo vedere, se ci entrerà nel cuore come immaginiamo adesso, a poche ore dalla partenza.

Ci sentiamo tra qualche settimana, con meno dubbi e, forse, qualche certezza in più.

Annunci

24 risposte a “Mappa viaggio Islanda 2016

  1. Sono stato in Islanda dieci anni fa, con moglie e figlio che al tempo aveva 5 anni. È stato uno dei viaggi più belli della mia vita: una terra di contrasti estremi, ghiaccio e fuoco, terra e acqua, caldo e freddo… Immagina un vulcano dormiente sotto la superficie di un ghiacciaio, un geyser che erutta ogni venti minuti, le cascate più belle e struggenti che abbia mai visto (neanche le Niagara Falls…), balene che nuotano pacifiche tra le acque gelide, leggende di troll e stregoni…
    Vi invidio, tornerei subito!

    • Ciao Andrea! Credo sia proprio quello che mi aspetto di trovare! Anche se il periodo un po’ particolare magari mi riserverà emozioni e paesaggi diversi…. Non nego che un mezzo pensiero sull’ aurora boreale ce l’ ho fatto ( anche più di mezzo a dire il vero 😉 )

      • Certo, in questo periodo dovresti riuscire a vederla senz’altro! Io ero andato a fine agosto…
        Non perderti un bel bagno caldo alla Laguna Blu!

      • Questa volta i tempi sono particolarmente serrati, spero di trovare una bella pozza nel mezzo niente durante il nostro cammino….. Magari con una bella aurora boreale da ammirare mentre sono a bagno, chiedo troppo? 😀

  2. Che terra incredibile, buon viaggio! da tempo pensavo di scrivere qualcosa sul viaggio che ho fatto l’anno scorso (più o meno lo stesso tuo più la parte a sud dei fiordi occidentali); mi hai dato lo spunto giusto. Sono davvero curiosa di confrontare le esperienze!

  3. Ed eccola qui una nuova avventura, in uno dei posti in cui la natura ha davvero la enne maiuscola. Uno di quei viaggi in cui ci si chiede se abbiamo occhi grandi a sufficienza per poter contenere la vastità di tutti quei paesaggi… Buon viaggio!

    • Grazie mille! Siamo ormai e buon punto e…. No, gli occhi ed il cervello questa volta non riusciranno a contenere tutto, uno splendore difficile da descrivere… (per questo viaggio sempre con la macchina fotografica 😉 )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...